Bacheca attività a.s.2012/2013

 

 

 

note musicalinote musicalinote musicalinote musicalinote musicalinote musicali

 

FESTA DI FINE ANNO SCOLASTICO

 

"LE NOTE MUSICALI"

 

MERCOLEDì 5 GIUGNO

 

Guidati dalle insegnanti, i bambini hanno preso parte ad una semplice rappresentazione (recitazione conto e ballo) che, grazie ai laboratori curriculari, ha sintetizzato il lavoro, svolto in quest' ultimo periodo, sulle sette note musicali. Per i bambini di cinque anni, che a settembre inizieranno la Scuola Primaria, la mattinata di festa è stata ancora più emozionante. A conclusione della manifestazione, si è "tenuta", in presenza delle famiglie, la consegna dei "DIPLOMI" insieme a delle medagliette riportanti il nome dei singoli alunni e al "cappello da laureato", quale ricordo della giornata di festa finale. A tutti i bambini è stato consegnato anche un fiore con una piccola dedica, scritta dalle insegnanti, che hanno espresso ai bambini l'augurio di un brillante corso di studi. A conclusione della festa, dopo una moltitudine di impegni scolastici, ha raggiunto la scuola anche la Dirigente Scolastica, dott. Silvana Sapia, che ha voluto "portare" personalmente, gli auguri ai bambini e alle loro famiglie.

 

 

notenotenotenotenotenotenotenote

 

lettera

 

 

 

 notenotenotenotenotenotenotenote

VISITA GUIDATA A MONTECORVINO PUGLIANO

 

 

 

 

FESTA DELLA MAMMA

Significative attività di pittura, hanno reso allegre e motivanti le giornate, precedenti la festa della mamma. Per la ricorrenza i bambini hanno avuto modo di partecipare, attivamente, alla realizzazione di un dono, in das (da regalare alla propria mamma) dai "soggetti" differenti.

Sono stati realizzati: cornici e cuori con roselline a rilievo e cestini con frutta (fragole, ciliegie, pere, prugne).

I bambini sono stati invitati alla scelta del "soggetto" da realizzare, con l'utilizzo del das e dei colori a tempera. Anche la preparazione del biglietto augurale, al riproduzione del canto e la memorizzizione della poeesia, per la mamma, hanno riconosciuto tra i bambini vivo interesse, perché riferite ad una persona per loro importante e speciale.

Tutto ciò ha dato modo ad ognuno di esprimersi e di seguire dei percorsi di esperienza rilevanti.

Possiamo affermare che nei laboratori curriculari è stato offerto, a tutti, la possibilità di sviluppare la creatività, attraverso l'utilizzo di varie tecniche: espressive, grafiche, pittoriche, plastiche, manipolative e motorie e che gli obbiettivi prefissati nella programmazione periodica, dell'ultimo periodo, sono stati raggiunti, con buoni risultati, nei vari ambiti disciplinari.

 

BENTORNATA PRIMAVERA!

primavera

La primavera con la sua moltemplicità di colori e di profumi, ha reso i bambini partecipi e protagonisti delle loro esperienze.

La scuola ha permesso a tutti i bambini di trovare occasioni ddi gioco e di relazione con i coetanei, sia nell'interno dei locali scolastici, che all'aperto.

Il gioco è stato favorito perché risorsa privilegiata di apprendimento e di relazioni.

All'aperto i bambini hanno avuto modo di osservare fiori, foglie, farfalle, coccinelle; di scoprire la natura e conoscere la vita degli alberi.

Molteplici e svariate sono state le attività proposte nell'interno dei laboratori curriculari: attività di pittura, collages, ritaglio, ascolto e riproduzione di canti; attività ludiche e socializzanti, ascolto di racconti e filastrocche.

Particolare interesse ha "rivestito" la conversazione, attraverso la quale l'insegnante ha cercato di comprendere le conosccienze dei bambini, per ccollegarle ai nuovi sapere e attivare un apprendimento significativo ed individualizzato.

 

 

 

PASQUA

 

pasqua10 4

 

 

In occasione della Pasqua, ogni bambino con molta disponibilità, ha realizzato tanti lavori per allestire l’aula e ha partecipato attivamente alla realizzazione del lavoretto da regalare ai propri genitori: una pecorella con un sacchetto porta-cioccolatini.

 

 

PROGETTO INFANZIA SICURA

 

vigile

 


 

In data 18 marzo 2013, a conclusione del progetto “INFANZIA SICURA”, portato avanti con la collaborazione dei vigili del fuoco, in presenza dei genitori, i bambini hanno ricevuto un diploma ed hanno assistito alla proiezione di alcuni filmati. Hanno avuto modo di indossare il casco e la divisa dei vigili, tra interessi entusiasmo e tanta emozione. 

 

La partecipazione della Scuola dell’infanzia “Giannone” ha dato modo ai bambini di vivere un’esperienza significativa a livello di intersezione e della continuità orizzontale.

 

 

 

 estintoreestintoreestintoreestintoreestintoreestintoreestintoreestintore

 

carnevale

 

Festa di Carnevale: che divertimento!!!

Al fine di favorire il bisogno di crescita del bambino, in un'atmosfera allegra e serena, in occasione del carnevale, presso la scuola dell'infanzia ITALO CALVINO, è stata organizzata una "festa in maschera".

I bambini, travestiti e truccati, sono stati coinvolti in balli di gruppo, canti e giochi scherzosi e divertenti.

Il lancio dei coriandoli e delle stelle filanti, nel cortile della scuola, ha assicurato autentici momenti di divertimento, La festa si conclude con un buffet di dolci tipici, preparato dalle famiglie e con la consegna ai bambini delle mascherine colorate, realizzate all'interno dei laboratori curriculari, con le partecipazione attiva di ogni alunno e con l'aiuto delle insegnanti.

 

carnevae2carnevae2carnevae2carnevae2carnevae2carnevae2

 

Aspettando Carnevale

Dopo aver presentato ai bambini diverse attività grafico/pittoriche e manipolative riguardanti la stagione invernale, presso la Scuola dell'Infanzia "Italo Calvino", sono iniziati i preparativi riguardanti la festa di Carnevale: festa attesa e gradita da ogni alunno.

All'interno dei laboratori curriculari,sono state realizzate tante mascherine con tecniche diverse: collage, mosaico, pittura e tanti festoni da utilizzare per l'addobbo delle aule e degli altri spazi della scuola.

I cartelloni raffiguranti le principali maschere italiane hanno coinvolto i bambini più grandi che hanno manifestato interesse, entusiasmo e partecipazione attiva. Poesie, filastrocche, drammatizzazioni e canti hanno coinvolto piacevolmente anche i bambini più piccoli in un'atmosfera ricca di stimoli e divertimento.

palloncini1


 
 

 

 LA SPREMUTA DELLE ARANCE A SCUOLA

arancia

ATTIVITA'

Ai bambini vengono mostrate le arance, prima intere e poi a metà e viene chiesto loro di descriverle.

Le insegnanti leggono e commentano il racconto "la leggenda dell'arancia", a cui è seguito una conversazione guidata.

A questo punto viene chiesto ai bambini di completare una scheda di pregrafia, riguardante questo frutto.

Dopo la consueta colazione, tutti i bambini vengono invitati a procedere alla spremuta delle arance; a sorseggiare il succo e a manifestare le proprie sensazioni.

Tutto avviene in un clima gioioso nel totale coinvolgimento dei piccolo, tra interesse, entusiasmo e viva partecipazione da parte di ognuno.


aranciaaranciaaranciaaranciaarancia

 

19 dicembre "Dillo forte che è Natale"

 

  

 

Tenendo presente che il Natale è una delle festività religiose più amate, sia per il clima di attesa gioiosa che lo precede, che per l’atmosfera di serenità e di familiarità, da cui è avvolta, la Scuola dell’Infanzia ITALO CALVINO, ha proposto ai bambini delle canzoni e uno spettacolo per sensibilizzarli alla solidarietà e per affermare, attraverso la loro voce, il diritto di ogni uomo alla pace. La drammatizzazione, realizzata presso la scuola dell’infanzia ITALO CALVINO, del titolo “DILLO FORTE CHE È NATALE”, ha voluto essere uno stimolo alla riflessione sul vero significato di tale festività ed un’occasione in più, tra le tante, per trasmettere ai piccoli messaggi di pace e di altruismo, facendogli vivere un’esperienza considerevole, all’interno del gruppo di coetanei. La rappresentazione natalizia ha coinvolto tutti i bambini in ruoli differenti, in riferimento alla propria età, per giungere alla conclusione che è bello amare il prossimo. L’atmosfera gioiosa della scuola, la scenografia allegra e colorata, adeguata alla circostanza e l’arrivo di Babbo Natale, hanno reso la manifestazione, agli occhi dei bambini, un momento di vera magia. La festa si è conclusa con un piccolo buffet e la consegna agli alunni di un lavoretto realizzato, all’interno dei laboratori curriculari, con la partecipazione attiva di ognuno di loro: un quadretto in decoupage.

 

Buon 2013 a tutti dalla Scuola dell’Infanzia ITALO CALVINO.

 

 

 

                        divisorio3

 

20 novembre 2012 Giornata dei diritti dell'Infanzia

 

 

 

"I diritti attraverso le favole"

 

Diritti-Calvino
Diritti-Calvino Diritti-Calvino

 

 

 

Immagine4

 

 

 

 

 

Tolerance-handsTolerance-handsTolerance-handsTolerance-hands

 

VENDEMMIA

 

uva

 

 

Il primo periodo scolastico (settembre - ottobre) è stato dedicato all'inserimento dei bambini nel contesto scolastico. 

A tal proposito si sono proposti giochi liberi ed organizzati, canti, drammatizzazioni, lavori di gruppo ed attività grafico-pittoriche. 

Le attività operative relative ai primi due mesi di frequenza, hanno  riguardato lo schema corporeo e l'autunno, in particolare i bambini hanno preso parte alla trasformazione dell'uva in mosto, in un primo momento, e, in un secondo momento, dal mosto in vino realizzando la vendemmia a scuola.

 

 

  

 

 

uvauvauvauvauvauvauvauvauva

   

 

Ultimi aggiornamenti

Sintesi POF a.s. 2016/2017

leggi


Report INVALSI a.s. 2015/2016

vai alla sezione dedicata


Piano formazione MIUR 2016/2019

Vai alla sezione dedicata


Progettazione attività di formazione del personale scolastico

vai all'area Docenti


Sintesi POF a.s. 2016/2017

leggi


Report INVALSI a.s. 2015/2016

vai alla sezione dedicata


Piano formazione MIUR 2016/2019

Vai alla sezione dedicata


Progettazione attività di formazione del personale scolastico

vai all'area Docenti


Sintesi POF a.s. 2016/2017

leggi


Report INVALSI a.s. 2015/2016

vai alla sezione dedicata


Piano formazione MIUR 2016/2019

Vai alla sezione dedicata


Progettazione attività di formazione del personale scolastico

vai all'area Docenti


Sintesi POF a.s. 2016/2017

leggi


Report INVALSI a.s. 2015/2016

vai alla sezione dedicata


Piano formazione MIUR 2016/2019

Vai alla sezione dedicata


Progettazione attività di formazione del personale scolastico

vai all'area Docenti


Sintesi POF a.s. 2016/2017

leggi


Report INVALSI a.s. 2015/2016

vai alla sezione dedicata


Piano formazione MIUR 2016/2019

Vai alla sezione dedicata


Progettazione attività di formazione del personale scolastico

vai all'area Docenti


Sintesi POF a.s. 2016/2017

leggi


Report INVALSI a.s. 2015/2016

vai alla sezione dedicata


Piano formazione MIUR 2016/2019

Vai alla sezione dedicata


Progettazione attività di formazione del personale scolastico

vai all'area Docenti


Sintesi POF a.s. 2016/2017

leggi


Report INVALSI a.s. 2015/2016

vai alla sezione dedicata


Piano formazione MIUR 2016/2019

Vai alla sezione dedicata


Progettazione attività di formazione del personale scolastico

vai all'area Docenti


Sintesi POF a.s. 2016/2017

leggi


Report INVALSI a.s. 2015/2016

vai alla sezione dedicata


Piano formazione MIUR 2016/2019

Vai alla sezione dedicata


Progettazione attività di formazione del personale scolastico

vai all'area Docenti


IscrizioniOnline

scuola-in-chiaro

IoScelgo IoStudio