Bacheca attività a.s. 2014-2015

Bacheca attività a.s. 2014-2015

 E' TEMPO DI...DIPLOMI!

Diploma infanzia

I bambini sono arrivati a scuola immaginando che sarebbe stata una  giornata speciale. Infatti, dopo aver realizzato lo spettacolo di fine anno, si è tenuta la consegna dei diplomi. I 23 bambini, con tanto di tocco e toga, hanno sfilato tutti insieme entusiasti e anche emozionati, al pari dei loro genitori, per ricevere poi il tanto atteso diploma. Le insegnanti hanno espresso ai bambini il dispiacere di lasciarli dopo aver trascorso con loro tre bellissimi anni ricchi di tanti momenti emozionanti e speciali. Nello stesso tempo, però, hanno voluto ribadire che questo momento segnerà sicuramente, con gioia, nei loro ricordi, la fine della scuola dell’Infanzia e il passaggio, da ”grandi”, ad un nuovo periodo della loro vita, forse più impegnativo: quello della scuola Primaria

IN BOCCA AL LUPO!!!  

                  Divisore diploma

 

 

E' TEMPO DI...PACE

Festa della pace

Quest’anno, nella nostra scuola, è stato realizzato un progetto extracurricolare che ha educato i bambini, prima di tutto, alla pace, alla fratellanza, all’uguaglianza, alla valorizzazione delle diversità, per poi dare risalto ad un’educazione multiculturale ed interculturale. Il progetto, dal titolo “Amici vicini e lontani uniti per la pace”, ha risposto, perciò, all’esigenza di educare gli attuali alunni di scuola dell’infanzia e cittadini europei, alla scoperta dei valori culturali delle varie nazioni, a sentimenti di collaborazione e di pace che, pur rispettando la propria identità etnica e culturale possono nascere soltanto dall’empatia con ciò che è diverso e dal confronto con l’altro, senza fare distinzione di razza o di religione, senza essere egoisti pensando solo ai propri interessi. A conclusione del progetto, in occasione della festa finale, abbiamo realizzato un bellissimo spettacolo. Alla presenza dei genitori , dei parenti tutti, i bambini si sono esibiti prima con la sfilata dei costumi tradizionali di alcuni Paesi rappresentativi dei cinque continenti, poi dando sfogo con la massima naturalezza, alle loro voci, intonando le canzoni che avevamo preparato sui temi legati alla multiculturalità e alla pace, recitando anche una poesia in lingua araba e rumena. La festa è stata veramente un successo riuscendo a raccogliere consensi ed applausi per la bravura, la bellezza dei costumi e per l’esemplare comportamento di tutti i bambini.  

                Gif bambini

 

 

E' TEMPO DELLA...FESTA DELLA MAMMA

 Festa mamma

Come non festeggiare la persona sicuramente più importante per i bambini? Allora eccoci tutti pronti, ancora una volta, a rendere omaggio a tutte le mamme. Per questo motivo è stato effettuato un intenso lavoro didattico all’interno delle tre sezioni, dove i bambini sono stati i veri protagonisti di tutte le attività proposte: canti, poesie, filastrocche e attività nei laboratori per realizzare disegni, cartelloni e culminate poi con la realizzazione di un bellissimo dono per le mamme.  

           Divisore cuori

 

 

E' TEMPO DI...PRIMAVERA!

Gif primavera

Anche per l’arrivo della primavera, attraverso lo studio delle caratteristiche principali, i bambini hanno sperimentato i cambiamenti della natura. Dall’osservazione spontanea e diretta dell’ambiente naturale,  con varie uscite nel territorio intorno alla nostra scuola, fino alla promozione di attività grafiche e pittoriche, lavori di gruppo, conversazioni libere e guidate, il lavoro di questo periodo ha permesso ai bambini di ampliare le loro conoscenze e percepire così il trascorrere del tempo. 

             Divisore tulipani  

 

 

E' TEMPO DI... ZOOSAFARI

Zoo Fasanolandia

Bellissima giornata, all’insegna del divertimento e anche della  curiosità, quella trascorsa dai nostri alunni, insieme a quelli del plesso”I. Calvino” e Via Provinciale, allo zoo-safari di Fasano. L’entusiasmo di tutti era già palese all’inizio del viaggio in pullman, ma è esploso allorquando i bambini hanno potuto osservare, e alcuni proprio da vicino, ben 200 specie diverse di animali, tutti in libertà negli immensi uliveti del parco. Inoltre ,nell’annesso parco divertimenti di Fasanolandia, oltre a decine di attrazioni varie sfruttate da grandi e piccini, hanno potuto assistere anche a due grandi spettacoli al Teatro Fantasy con Pinocchio e il Mago di Oz e con il divertentissimo spettacolo delle otarie al teatro degli animali. E ancora, i bambini hanno potuto ammirare  nella sala tropicale gli acquari e il rettilario, poi fare il giro sul trenino che conduceva al lago dei grandi mammiferi  e sul trenino per il villaggio delle scimmie. Naturalmente, anche se  solo dai vetri del pullman, hanno potuto ammirare i trulli , le tipiche abitazioni della Puglia.  

         Divisore zoo

 

 

DALLA PECORA...ALLA LANA!!

Pecorelle2

In questa esperienza abbiamo voluto approfondire e sperimentare i vari processi  che portano alla trasformazione del vello della pecora alla lana. Il nostro percorso è iniziato con la ricostruzione di una bella pecorella morbida che ha coinvolto i bambini facendoli divertire tanto. Abbiamo manipolato poi della lana appena tosata scoprendo che, al tatto, conteneva pagliuzze di erba e impurità e che emanava un cattivo odore. Per questo allora ci siamo apprestati a lavarla e con il sapone di marsiglia e le mani dei bambini, è diventata decisamente pulita e più profumata. Loro l’hanno poi stesa ad asciugare e quindi si sono divertiti ad aprire le fibre e a renderla più soffice. Siamo poi passati alla fase della tintura con sostanze naturali quali la barbabietola e lo zafferano  e il risultato finale è stato veramente sorprendente. Abbiamo mostrato ai bambini la lana cardata e il fuso che serviva per filarla e abbiamo, poi,  proposto loro di raccogliere la matassa,come si faceva un tempo, per formare un gomitolo per poi provare ancora a lavorare a maglia.  

           Divisore pecorelle

 

 

E' TEMPO DELLA...GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO

Libri per bambini

 Il 23 Aprile è stata la Giornata Mondiale del Libro e anche la nostra scuola, anche se in piccolo, ha partecipato a #IO LEGGO PERCHE’la grande iniziativa di promozione del libro e della lettura per sensibilizzare chi non legge o legge poco e che trasforma i lettori di tutto il mondo in veri e propri messaggeri di cultura. Per rendere la giornata più significativa, abbiamo invitato a scuola alcune mamme, libere dal lavoro, che hanno curato la lettura espressiva delle storie scelte dai bambini fra i tanti libri disponibili. I bambini hanno apprezzato le letture proposte e fra queste molto curiosa è stata quella di CenerentolaCenusareasa in lingua rumena,  che li ha tanto divertiti; hanno seguito con interesse, ammirato e sfogliato tutti i libri che avevano a disposizione e tra questi anche un libro in lingua araba portato da un alunno marocchino. Questa giornata ci è sembrata una buona occasione per stimolare il gusto e il piacere di leggere e di ascoltare, per sviluppare negli alunni comportamenti e atteggiamenti positivi di interesse e curiosità nei confronti del libro,che ci si augura possa diventare un giorno piacere di leggere in modo autonomo. L’iniziativa proposta   mirava alla capacità dei bambini di ascoltare, comprendere, verbalizzare, comunicare, dialogare, riflettere sulla lingua, esprimere opinioni personali su quanto letto, inventare e fantasticare. 

              Separatore libri

 

 

 E' TEMPO DELLA...GIORNATA DELLA TERRA

Festa della terra

La Giornata della Terra, che ricorre ogni anno il 22 aprile, per celebrare l’ambiente e la salvaguardia del nostro pianeta, è stata festeggiata dalla nostra scuola come un avvenimento educativo ed informativo per tutti i bambini. Abbiamo, perciò, spiegato loro l’importanza di questa giornata sollecitandoli, ancora una volta, al rispetto della natura e alla riflessione sui comportamenti che, secondo noi, vanno trasmessi sin da piccoli per divenire, poi, adulti attenti alle problematiche ecologiche. E, allora, per contribuire anche noi a mantenere sana la nostra terra, abbiamo parlato ai bambini della raccolta differenziata, del riciclo, dello spreco dell’acqua, dell’inquinamento dell’aria, dell’acqua, del suolo, dell’importanza degli alberi e delle piante in generale. Poi tutti insieme, con al centro il mappamondo, abbiamo festeggiato, con canti e poesie, quella che rappresenta la più grande manifestazione ambientale del pianeta finalizzata a promuovere la salvaguardia della terra. TANTI AUGURI TERRA!!! 

                  10

 

 

E' TEMPO DI...PASQUA

treno coniglio pasqua

 Il periodo pasquale è il più adatto sicuramente ad avviare con i bambini un discorso sulla pace per sperimentare relazioni serene in famiglia e con gli altri anche appartenenti a differenti tradizioni culturali o religiose, sviluppando rapporti di amicizia, solidarietà, perdono, condivisione e pace. Tutte le attività, in questo periodo allora, sono state incentrate a conoscere il significato della festa, delle tradizioni del nostro territorio legate alla festa di Pasqua, con conversazioni e riflessioni guidate, con memorizzazioni di canti e poesie, con attività grafico-pittoriche e con la realizzazione di lavoretti e biglietti di auguri pasquali per le famiglie. I bambini hanno dimostrato interesse e partecipazione attiva a tutto ciò che è stato loro proposto apparendo coinvolti emotivamente. 

                divisore pasqua

 

 

E' TEMPO DI...INVERNO

gifinverno

I bambini, attraverso lo studio delle principali caratteristiche delle stagioni, hanno sperimentato e compreso i cambiamenti della natura dovuti al succedersi delle stagioni. Con loro abbiamo parlato del freddo, dell’abbigliamento invernale, dei diversi tipi di riscaldamento e abbiamo tanto lavorato con varie attività legate all’inverno, dall’osservazione dei paesaggi invernali con la pioggia, il vento forte di tramontana, la neve, ai disegni liberi o da colorare e riempire di dettagli, fino ai progetti più divertenti, come la realizzazione di pupazzi di neve tridimensionali. Ma il bello dell’inverno è che, nonostante il tempo sia sempre brutto e ci costringa a stare dentro, porta con sé tante feste, alcune tanto attese dai bambini e noi insieme a loro le abbiamo rese tutte veramente speciali. 

          Divisore pupazzi di neve

 

 

E' TEMPO DI.....LABORATORIO DIDATTICO CON I GENITORI

gif laboratorio

Il 20 febbraio la nostra scuola ha organizzato un laboratorio didattico speciale con la partecipazione straordinaria dei genitori dei nostri alunni alle varie attività. Nella sezione dei bambini di 3 anni, le mamme entusiaste si sono calate perfettamente nel ruolo di compagne di gioco dei loro figli realizzando,  con l’utilizzo di materiale povero e di recupero, la famiglia dei ”gatti”. Nella sezione dei bambini di 4 anni si è realizzato,invece, il teatrino delle marionette. I bambini,insieme alle loro mamme, si sono cimentati a colorare con le tempere l’interno e l’esterno del teatrino abbellendolo poi con le immagini, da loro preparate, della fiaba di Biancaneve e hanno poi realizzato, con stoffe di recupero, le marionette per il teatrino. Nella sezione dei bambini di 5 anni sono state realizzate le Pigotte, le bambole di stoffa fatte a mano, simbolo dell’Unicef. Lo spirito di condivisione, di apertura e attenzione all’altro, che è il filo conduttore di tutto il nostro lavoro di quest’anno scolastico, ha coinvolto le mamme che con tanta disponibilità, pazienza e devozione, sono riuscite a realizzare, naturalmente con l’aiuto dei loro bambini, 10 Pigotte che poi hanno pure  adottato e  consentito, così, all’Unicef, con il loro contributo, di fornire a 10 bambini di un paese in via di sviluppo, un kit salvavita per ridurre il pericolo di mortalità nei primi cinque anni di vita. L’esperienza di questo laboratorio è stata sicuramente positiva anche perché tutti sono stati protagonisti , soggetti attivi e partecipi alla realizzazione dei vari progetti proposti. 

  

     

 gif sep scuola    

 

 

E’  TEMPO DI.....CARNEVALE

Carnevale

Dopo aver realizzato varie attività che hanno permesso ai bambini di sviluppare ancor di più la creatività, l’espressività e la fantasia e che li hanno coinvolti nei travestimenti, nelle recite di brevi storielle, in filastrocche, poesie e canti, in conversazioni libere e/o guidate anche sulle maschere tradizionali,  nella realizzazione di maschere divertenti e di festoni per addobbare l’aula, nei giochi, nelle coreografie per balli di gruppo, il percorso sul Carnevale si è concluso con la festa in maschera dove i bambini sono stati prima spettatori  attenti e partecipativi di uno spettacolo di marionette e di micro magia, e poi attori nella baldoria generale e confusionaria tipica di questa festa speciale per loro. Fra lanci di coriandoli e di stelle filanti c’è stata anche la sorpresa: giochi, balli e canti con Ciccio il pagliaccio tutto-matto. E’ stata una giornata bellissima per i bambini che si sono divertiti tantissimo a cantare , a ballare e anche a gustare tanti dolcini deliziosi offerti gentilmente dai genitori.

 

     Divisore Carnevale

 

 

E' TEMPO DI.....ARANCE!

gif arancia

Una bella mattina di sole,  abbiamo portato i bambini a fare una passeggiata in un aranceto nei pressi  della nostra scuola, così da poter osservare da vicino una pianta di arancio, con la fortuna di trovare sull’albero anche una fiore di zagara. In un’altra passeggiata, invece, abbiamo portato i bambini a visitare la vicina azienda agricola Malagrinò che produce e lavora le arance. Dopo essere stati accolti dalla signora Nina con vari dolciumi, i bambini, tutti in fila, hanno potuto assistere alle varie fasi della lavorazione, curiosi di vedere il “muletto “ che caricava le arance dai camion arrivati dalla campagna per poi portarle all’interno del magazzino e seguire il percorso prima su un nastro meccanico,  dove si eliminano rametti e foglie rimasti dalla raccolta, e poi proseguire in un macchinario che seleziona e distribuisce le arance secondo la grandezza, per finire poi nelle cassette ed essere trasportate con i camion in tutta Italia. Abbiamo portato poi a scuola un cesto di arance, offertoci dall’azienda, e ci siamo dedicati, così, alle varie attività: manipolazione e descrizione del frutto; osservazioni  individuali e percezione delle caratteristiche delle arance attraverso i sensi; raccolta e classificazione di oggetti per forma e colore; rielaborazioni grafiche, sperimentazione del rotolamento, gioco del bowling; ballo delle arance.  In conclusione, per ribadire ancora una volta che le arance, e gli agrumi in generale, apportano vitamine e sostanze utili al nostro organismo e per far comprendere ai bambini sani principi di alimentazione, abbiamo fatto a scuola la spremuta.  

              divisore arance

 

 

E’ TEMPO DI PRESEPE……: TI RACCONTO IL NATALE

presepe-disegno-della-recita

La nostra scuola quest’anno, per Natale, ha realizzato la prima edizione del “Presepe vivente dei bambini”. Pronta è stata la risposta delle docenti, degli alunni e dei genitori che hanno offerto la massima collaborazione e disponibilità nel procurare materiali, oggetti e i costumi necessari ad una ricostruzione, il più fedele possibile, degli ambienti dell’epoca. Il giardino circostante la nostra scuola è stato trasformato in un piccolo villaggio con la realizzazione di una bella scenografia, curata anche nei vari dettagli, che dall’accoglienza con i pastori svegliati dall’angelo, passando poi per le varie scene di vita quotidiana, ha condotto i tanti visitatori accorsi, a quella finale alla capanna con la Natività, con i doni portati dai pastorelli e all’arrivo dei Re Magi. Genitori, nonni, parenti vari, amici, la nostra D.S., la Dott.ssa Silvana Sapia, tutti hanno apprezzato e forse anche riassaporato per un po’ l’atmosfera che si respirava in un tempo passato,ormai lontano, tra profumi e tradizioni, immergendosi in un clima natalizio davvero magico. Un forte plauso lo meritano sicuramente tutti i bambini che  vestiti i panni dei personaggi tipici del presepe, sono entrati nella parte in modo impeccabile, hanno collaborato al progetto con molto entusiasmo, sottolineando con tutte le insegnanti l’importanza di ricondurre il Santo Natale ai valori della solidarietà, della collaborazione e della speranza di un mondo migliore.

divisore presepe

 

 

E' TEMPO DI...BABBO NATALE!

gif babbo natale 

Il primo Dicembre, per i bambini della nostra scuola, è stato un giorno veramente speciale. In anteprima, hanno ricevuto, a sorpresa, la visita di Babbo Natale. I bambini naturalmente, dopo un primo istante di incredulità e stupore, lo hanno accolto con gioia ed entusiasmo. Lui è stato molto contento per l’accoglienza e, dopo aver distribuito caramelle, cioccolatini ,dolcetti vari e le tipiche frittelle del primo Dicembre, si è intrattenuto a parlare con i bambini chiedendo loro cosa volessero per il Natale. Tra foto, canti, giochi, promesse da parte di tutti bambini di non fare più capricci e tanta emozione è così terminata una visita graditissima.

57divisori

 

 

E' TEMPO DI...VISITE!

12

Piccoli animali possono essere compagni importanti per la crescita dei bambini, perché questo educa  alla “diversità”, dimostrando loro che non esistiamo solo noi umani, ma anche altri esseri viventi che meritano rispetto, attenzioni e cure. Per questo, a scuola abbiamo avuto delle gradite visite. Due alunne, Eva e Federica, hanno portato i loro criceti e la loro presenza ha suscitato la curiosità e l’interesse di tutti i bambini che li hanno potuti osservare  nelle loro gabbiette. Eva ha portato anche la sua tartaruga e i bambini hanno toccato e accarezzato questi animaletti senza timore, hanno dato loro da mangiare e tanti  sono stati i commenti e le domande che hanno rivolto a noi insegnanti, curiosi di sapere tutto su di essi. E, per finire, abbiamo avuto anche la visita di una bella lumaca, trovata nell’aiuola della nostra scuola, che facendo mostra delle sue lunghissime corna ha divertito tanto i bambini.

7

 

 

LA FESTA DEGLI ALBERI

stri fes al bn 1

Per sensibilizzare i bambini verso un comportamento quotidiano corretto a cominciare dal rispetto e la salvaguardia della natura  in generale, oltre che degli alberi che sono una ricchezza preziosa per l’ambiente, il 21 Novembre abbiamo condiviso a scuola una giornata speciale: la festa degli alberi. La manifestazione, vissuta dai bambini all’insegna della gioia e della condivisione, è iniziata con disegni, con poesie, canti ed è poi continuata con la piantumazione, preceduta naturalmente dallo scavo della buca fatto a turno dai bambini nell’aiuola della scuola, di un piccolo alberello. E per finire ad ognuno di loro è stato conferito un attestato di partecipazione alla divertentissima manifestazione.

alberi 

 

E’ TEMPO DI…DIRITTI

giornata mondiale infanzia

Anche quest’anno abbiamo voluto ricordare e festeggiare la Convenzione ONU sui diritti dell’Infanzia. Con semplici parole e illustrazioni colorate o da colorare, abbiamo presentato ai nostri bambini i loro principali diritti, troppo spesso calpestati o violati perché in tanti  dimenticano cosa sia un bambino, la sua fatica di crescere, il suo bisogno di  essere capito e ascoltato. Per la festa, svoltasi naturalmente il 20 Novembre, giornata proprio a loro dedicata, i bambini hanno sfilato cantando, portando colorati cartelloni e striscioni che avevano preparato e nell’entusiasmo generale  si sono divertiti tanto. Naturalmente abbiamo voluto, mostrando  anche le bandiere dei bambini che provengono da altri paesi, ribadire che, anche se diversi uno dall’altro, sono tutti uguali nel loro bisogno di affetto, così come sono uguali nei diritti. 


bambini

 

È TEMPO D’AUTUNNO… 

gif autunno

Durante il primo periodo scolastico, sicuramente dopo l’accoglienza, il protagonista principale di tutte le attività è l’autunno e con esso i bambini iniziano il viaggio alla scoperta delle quattro stagioni. Siamo partiti dall’osservazione spontanea dell’ambiente naturale e abbiamo: descritto le caratteristiche principali della stagione autunnale; scrutato il cielo registrando quotidianamente i fenomeni atmosferici; raccolto, catalogato, classificato, quantificato le foglie; conosciuta, denominata e assaggiata la frutta autunnale facendo anche un istogramma del frutto preferito; riprodotto foglie e frutta utilizzando varie tecniche; memorizzato poesie, canti e  filastrocche.

...E DI FESTA DELL'AUTUNNO!!

gif festa autunno

Per  completare tutte le esperienze vissute in questo periodo,  abbiamo preparato la festa dell’autunno con la realizzazione di lavoretti, con l’allestimento di un banchetto autunnale  con cestini colmi di tutto ciò che la natura ci offre in autunno. I bambini hanno indossato una coroncina creata per  l’occasione, hanno cantato, ballato e recitato le poesie dell’autunno. Alla fine, sono stati premiati con le  buonissime caldarroste preparate al fuoco, dalla nostra collaboratrice, nel cortile della scuola e con ottimi dolci preparati tutti con i frutti autunnali, per ribadire ancora una volta e privilegiare una sana alimentazione con una merenda genuina rispetto ai prodotti industriali.